Capodanno in rifugio in Valle d’Aosta: un capodanno originale per festeggiare l’arrivo del nuovo anno in un luogo insolito, caloroso e fuori dal tempo!

Magnifiche ciaspolate in siti meravigliosi che vi lasceranno a bocca aperta. Affronteremo itinerari diversi, attraversando boschi o muovendoci nella conca incantata di Pian di Verra ai piedi del massiccio del Monte Rosa.

Quando:  30/31 dicembre e 1 gennaio


Cosa apprezzerete:

 

  • itinerari facili adatti anche a chi è alle prime esperienze;

  • in serata osserveremo la volta celeste da un luogo privilegiato;

  • preziose indicazioni per praticare in sicurezza l’escursionismo con le ciaspole;

  • per chi vuole attività di orienteering nel bosco o divertenti giochi di ruolo finalizzati all’apprendimento di tecniche di

  • orientamento, utilizzo di materiale di autosoccorso in valanga, gestione del rischio in ambiente innevato e osservazione del manto nevoso;

  • l’attività sarà condotta da 2 guide escursionistiche naturalistiche valdostane in possesso della qualifica di Osservatore 

       nivologico A.I.N.EV.A.

Incluso:

  • Il 1° giorno (30/12) e il pomeriggio del 3° giorno (01/01), trasporto dal luogo di ritrovo (piazzale della funicolare in località Frachey) di Champoluc – Ayas (Ao)  al Rifugio Ferraro e viceversa del materiale, dell’abbigliamento e dell’attrezzatura necessari per il soggiorno;

  • fornitura ciaspole, bastoncini da trekking e lampade frontali;

  • aperitivo di benvenuto (30 dicembre), cena del 1 giorno in rifugio (30 dicembre), pranzo al sacco del 2 giorno (31 dicembre) o pranzo in rifugio in caso di brutto tempo, cenone di capodanno il 31 dicembre, pranzo al sacco del 3° giorno (01/01) o pranzo in rifugio in caso di brutto tempo;

  • bevande: acqua e vino sfusi. La serata di capodanno aperitivo + brindisi di mezzanotte;

  • pernottamento di 2 notti in camere (4 o 6 posti in letti a castello) con servizi in comune;

  • sono compresi: riscaldamento, piumoni, ciabatte, bagnoschiuma e shampoo, Wi-Fi;

  • assistenza tecnica della Guida escursionistica naturalistica durante le escursioni;

  • assicurazione RC verso terzi per infortuni dovuti a comportamenti negligenti della guida.

Non incluso: 

 

  • materiale ed attrezzatura personale;

  • le spese di viaggio per arrivare al luogo di ritrovo del primo giorno;

  • bevande extra in rifugio;

  • sacco letto (possibilità di acquisto in rifugio al costo di 3 €);

  • tutto quanto non indicato alla voce “La quota di partecipazione comprende”.

 

 

Durata:  3 Giorni

 

Portare:

 

  • zaino per escursioni  max 25 lt.;

  • abbigliamento da indossare: scarponi da trekking (meglio se impermeabili) o doposci (non moon boot), t-shirt (meglio se di materiale traspirante, tipo microfibra), calze da montagna, berretto di lana, guanti invernali, occhiali da sole, giacca windstopper o pile, giacca a vento impermeabile, pantalone lungo da montagna (anche tuta da sci), calzamaglia (da indossare eventualmente nei periodi più freddi);

  • dentro lo zaino: maglietta di ricambio, borraccia/thermos + snack (tipo barrette ai cereali, cioccolato), crema solare;

  • eventualmente: farmacia personale (antidolorifici,compeed, aspirina), macchina fotografica;

  • sacco letto (se non ne siete in possesso vi è la possibilità di acquistarlo presso il rifugio).

Partecipanti:  minimo: 20 persone  massimo: 30 persone

Lingue:  Francese, Inglese, Italiano

 

 

Informazioni importanti:

  • pur essendo escursioni facili è necessario avere una minima attitudine ad effettuare delle camminate prolungate. Attività non adatta a persone con problemi di deambulazione;

  • possono partecipare i bambini con età superiore ai 12 anni (a partire da 16 anni sono considerati adulti);

  • i programmi sopradescritti sono dati a titolo indicativo e possono essere modificati per cause esterne all’organizzazione (condizioni meteo avverse, livello tecnico insufficiente dei partecipanti, sicurezza del gruppo etc.). Vi preghiamo di contattare l'organizzatore qualche giorno prima dell’ esperienza per la conferma definitiva;

  • specificare eventuali intolleranze alimentari in sede di prenotazione.

 

Luogo dell'evento:

Il rifugio Ferraro (https://www.rifugioferraro.it/) è un rifugio alpino della Valle d'Aosta. Si trova nella valle d’Ayas, a 2066 metri di altitudine, presso la località Walser di Resy sopra l'abitato di Saint Jacques, nel comune di Ayas (AO). Il punto di ritrovo è presso il piazzale alla partenza della funicolare di Charcherioz in località Frachey di Champlouc-Ayas. Da qui, dopo aver scaricato i bagagli, sarete trasportati dalle guide  al punto di partenza dell’escursione in località Saint-Jacques (5 min).

Indicazioni stradali (link di google maps del luogo di ritrovo):  

 

https://goo.gl/maps/H97mUm5G1foSh7J28

Costi

  • Adulti (a partire da 14 anni compiuti): 320 € a persona

  • Bambini/ragazzi (da 10 a 14 anni): 270 € a persona

 

 

Info e prenotazioni:

 

 N.B.: una volta raggiunto il numero min. di iscritti (20), per formalizzare l'iscrizione sarà necessario versare una caparra di 50 € 

 a persona tramite bonifico bancario sul conto IBAN IT83D0306901205100000112787, saldando la quota residua in contanti il

 giorno 30/12.

 

 

Programma dettagliato:

1 giorno (sabato 30 Dicembre)

  • ore 13.00: ritrovo presso il parcheggio sito in località Frachey; presentazione con le guide e gli altri partecipanti, carico sulla funicolare dei bagagli da trasportare in rifugio e a seguire breve trasferimento fino a Saint-Jaques, sito di partenza dell’escursione, con furgoni degli organizzatori. Piacevole escursione per raggiungere il rifugio lungo un percorso facile che si sviluppa nel bosco di conifere a monte del villaggio di Saint-Jacques.           

                                                                                                                                                                                                          ​

  • ore 17.30 circa: aperitivo di benvenuto con prodotti tipici valdostani

 

  • ore 18.30:  all’imbrunire/sera, se il tempo lo permette, osservazione della volta celeste da un luogo privilegiato!

 

  • ore 19.30: cena presso il rifugio Ferraro

 

2 giorno (domenica 31 Dicembre) 

 

  • ore 09.30: escursione diurna ”I piani di Verra e Il Lago Blu”, escursione che permette di raggiungere, dopo aver attraversato un bosco di conifere, in un primo momento Il Pian di Verra Inferiore (2.069 m s.l.m.), magnifica conca pianeggiante ai piedi dell’omonimo ghiacciaio, una delle mete più conosciute e blasonate dell'escursionismo con ciaspole in Valle d’Aosta. Da qui, a seconda delle condizioni meteo e/o del manto nevoso, potremo raggiungere il lago Blu a quota 2.220 m s.l.m., chiaramente ghiacciato in periodo invernale e, dopo un breve percorso a ritroso, seguendo il facile tracciato di una strada interpoderale il Piano di Verra Superiore (2.388 m s.l.m.). Durante l’escursione effettueremo la pausa pranzo pic-nic. Rientro in rifugio previsto per le ore 16.30 circa. ​N.B. In caso di necessità,  saranno formati due gruppi distinti di escursionisti a seconda del grado di allenamento di  ognuno. Ciascun gruppo sarà guidato da una guida. In caso di brutto tempo il programma potrà essere variato dagli organizzatori e  il pranzo potrà essere consumato presso il rifugio Ferraro.

  • ore 20.00: cenone di capodanno presso il rifugio Ferraro

 

3 giorno (lunedì 1 Gennaio) 

  • ore 8.00: consegna bagagli da riportare al parcheggio di loc. Frachey. In alternativa, i bagagli possono essere consegnati la sera prima nel luogo di deposito indicato dai gestori del rifugio

 

  • ore 10.00: attività “In montagna con la testa”: brevi nozioni di topografia e orientamento e gestione dell’emergenza e giochi di ruolo per mettere in pratica i concetti acquisiti.

     

       oppure

 

  • breve escursione con le ciaspoledi 2h ore circa nei pressi del rifugio

 

  • ore 12.00: rientro in rifugio e ritiro del pranzo al sacco (in caso di brutto tempo pranzo presso il rifugio Ferraro  prima del rientro)

 

  • ore 12.30:  inizio escursione (con pranzo al sacco al Pian di Verra) di rientro: Rif Ferraro – Pian di Verra inferiore – Blanchard – Saint Jacques. Bellissimo itinerario ad anello, che nella prima parte, fino a Pian di Verra Inferiore  coincide con quello fatto il giorno precedente, che ci riporterà a Saint-Jaques dopo essere passati in località Fiéry e Blanchard.

     

  • ore 16.00 circa: ritiro bagagli presso funicolare in loc. Frachey e fine attività.

..there’s a whole valley to discover between you and me!